ilbolerodiravel.org

Paul Celan: La morte

 

cropped-DSC_5822_1250x520.jpg

 

La morte

Per Yvan Goll

La morte è un fiore che solo una volta fiorisce.
Ma fiorisce come nient’altro fiorisce.
Fiorisce, appena lo vuole, non fiorisce nel tempo.

Essa viene, grande falena, che adorna steli cedevoli.
Tu lasciami essere uno stelo, così forte, che la rallegri.

Paul Celan, Conseguito silenzio, Einaudi, Torino

Resta aggiornato sulle novità tramite Facebook

IL BOLERO DI RAVEL
EBOOK

Lascia un commento