Paolo Cacciari:
Re Mida. La mercificazione del pianeta.
Lavoro e natura, economia ed ecologia,
La Vela 2022

«Abbiamo immaginato la catastrofe attraverso perturbazioni impreviste o, quantomeno, indesiderate. Ora, che la guerra sta risalendo fin dentro l’Europa, ci rendiamo conto che l’agente distruttivo della vita sul pianeta siamo direttamente e volontariamente noi stessi, o, per essere più precisi, quella parte di noi che dirige, condivide e alimenta i conflitti armati, la competizione economica, la predazione delle risorse naturali».

Paolo Cacciari su Amazon

Ti potrebbe piacere: