«L’incontro a Venezia nel 1968 tra il poeta americano Ezra Pound e Pier Paolo Pasolini è un documento raro e di valore inestimabile: due spiriti affini – seppur così diversi nei loro percorsi esistenziali e nelle scelte ideologiche – giunti ad una “pacificazione” umana ed intellettuale nel segno della grande letteratura. Una sorta di passaggio di testimone dal vecchio saggio che ha conosciuto la coercizione in un ospedale psichiatrico, dopo essere stato condannato per aver sostenuto il fascismo, e il giovane scrittore e regista iconoclasta la cui sensibilità artistica, fragile ed intensa, scompiglia la morale…» (da: archive. org).

Ezra Pound, Opere scelte, a cura di Mary de Rachewiltz, Mondadori 1992
Ezra Pound, Cantos scelti, testo inglese a fronte, a cura di Mary de Rachewiltz, Mondadori 2017
Ezra Pound, Le cause della guerra, 2021
Ezra Pound, Il problema centrale dell’economia, 2021
Ezra Pound, XXX cantos, testo inglese a fronte, Guanda 2017
Ezra Pound, Abc del leggere, Garzanti 2019
Ezra Pound, È inutile che io parli. Interviste e incontri italiani 1925-1972, De Piante 2021
Ezra Pound, Jefferson e Mussolini, Bietti 2015
Ezra Pound, Dal naufragio di Europa: Scritti scelti 1909-1965, Neri Pozza 2016
Giano Accame, Ezra Pound economista. Contro l’usura, Passaggio al bosco 2017
Ezra Pound, Radiodiscorsi, Edizioni del Girasole 1998
Ezra Pound, Carta da visita, Bietti 2020
Ezra Pound, Lo spirito romanzo, SE 2022
Ezra Pound, Canti postumi, testo inglese a fronte, Mondadori 2002
Ezra Pound, Canti pisani, testo inglese a fronte, Garzanti, 2015
Ezra Pound, I Cantos, Mondadori 1985
Ezra Pound, Qui Ezra Pound. Pagine poundiane nella Rsi, Eclettica 2017
Ezra Pound, Omaggio a Sesto Properzio, SE 2011

Ti potrebbe piacere: